Vini di Spagna
Jumilla

JUMILLA D.O.P.

Fra le province di Albacete e Murcia si estende un vigneto di 45.000 ha circa, protetto dalla Denominazione di Origine Jumilla.

Il clima è continentale estremo, con scarse precipitazioni, estati asfissianti ed inverni freddi.

Le vigne sono piantate in zone dalla topografia ondulata, su terreni calcarei sciolti e pietrosi, molto spesso senza portinnesto.
Jumilla è soprattutto vitigno rosso Monastrell; questa varietà occupa il 90% del totale delle coltivazioni. Il suo frutto è di tonalità bluastra molto scura.

E' coltivato con successo anche il vitigno Garnacha Tintorera. Il vino tipico di questa Denominazione di Origine è il Jumilla-Monastrell, elaborato quasi esclusivamente con questa varietà; l'affinamento in rovere gli conferisce corpo e notevole ricchezza alcolica, con ampie e spiccate caratteristiche all'olfatto.

Jumilla elabora anche un buon vino rosso ottenuto con la miscela di uve Monastrell e Garnacha; questo vino, rosso rubino con riflessi violacei, è un vino di ampio estratto, destinato ad essere consumato giovane, di marcata personalità e ampiezza in bocca.