Vini di Spagna
Tacoronte-Acentejo

TACORONTE-ACENTEJO D.O.P.

Sotto la benigna influenza dei freschi e umidi alisei dell'Atlantico e su terreni di origine vulcanica, questa Denominazione di Origine è situata sul versante Nord della Cordigliera dorsale dell'isola di Tenerife, nell'Arcipelago delle Canarie.

Bellissima zona, straripante di un verde vivo e luminoso, costituita da un piano inclinato attraversato da numerose scarpate dove il vigneto, coltivato a terrazze, si arrampica dal bordo marino fino a circa 1.000 m di altitudine, concentrandosi tuttavia la maggior parte dei suoi quasi 2.500 ha. di vite, tra i 300 ed i 750 m.

I municipi di Tacoronte, Santa Ursula, Tegueste, La Matanza de Acentejo, La Victoria de Acentejo, El Sauzal e parte della Laguna, fanno parte di questa Denominazione di Origine.

Le particolari condizioni naturali ed umane della zona hanno prodotto forme molto originali di coltivazione della vite, consistenti in piantagioni in linee molto separate (da 6 a 8 m), di viti disposte a filiera appoggiate su dei supporti (forcelle) che si estendono ed occupano, durante il periodo attivo della pianta, tutta la superficie del lotto per poi, una volta effettuata la vendemmia, essere raccolti sulla linea lasciando così il terreno libero per coltivazioni erbacee, principalmente patate.

I vini di Tacoronte-Acentejo godono da sempre di un meritato prestigio regionale e negli ultimi tempi, grazie allo sviluppo tecnologico ed organizzativo della zona, hanno acquisito proiezione nazionale ed internazionale.

Questi vini sono fondamentalmente rossi giovani, molto corposi al palato e con un carattere aromatico, fruttato, molto personale. In proporzioni molto più ridotte si elaborano anche bianchi e rosati giovani, di gusto molto attuale.