Vini di Spagna
Toro

TORO D.O.P.

A Sudest della città di Zamora, estendendosi per questa provincia e la vicina Valladolid, incontriamo la Denominazione di Origine Toro. Il territorio comprende le aree naturali di "Tierra del Vino" e le sponde del Duero, del Guareña e del Talanda.

I suoi 2.000 ha. di vigneto si coltivano in terreni profondi, sciolti, a volte pietrosi, di scarsa fertilità e topografia dolce.
Il clima è continentale, con piogge che raggiungono i 400 mm annuali, inverni molto freddi, estati secche e calde e molta luminosità.

Si coltivano fondamentalmente il vitigno Tinta de Toro e Garnacha tra i rossi e Malvasia e Verdejo tra i bianchi.

I vini che hanno reso famosa questa zona sono i rossi: forti, con corpo e grado, fruttati quando sono ancora giovani, acquisiscono, per mezzo di un moderato invecchiamento in legno di rovere, finezza nel colore, complessità olfattiva e leggerezza di gusto.