Vini di Spagna
Vinos de Madrid

VINOS DE MADRID D.O.P.

Appropriate condizioni naturali per la coltivazione della vite ed una antica tradizione vitivinicola, si coniugano in questa Denominazione di Origine.

Il suo vigneto si divide in tre sottozone:
Sottozona di Arganda: Nella riva sinistra del fiume Jarama, a Sudest della Comunità di Madrid, comprende 26 municipi nei quali si coltivano i vitigni bianchi Airén e Malvar e i rossi Tinto Fino ("Tempranillo").

Sottozona di Navalcarnero: Diciannove municipi a Sud di Madrid; le varietà principali sono la rossa Garnacha e la bianca Malvar.

Sottozona di San Martin de Valdeiglesias: Comprende 9 municipi a Sud-est di Madrid, sulla riva destra del fiume Alberche, coltivandosi le varietà Garnacha rossa e la bianca Albillo.

Il rilievo ed il suolo variano nelle tre sottozone. In quella di Arganda, la topografia è ondulata, con terreni di marna e calcare morbidi. A Navalcarnero, ai rilievi dolci, si associano terreni bruni, poco calcarei. La Sottozona di San Martin de Valdeiglesias presenta invece rilievi più movimentati, con terreni molto sabbiosi e poveri di calcare.

Il clima è nell'insieme continentale secco, con solo 400 mm di pioggia annuali e temperature molto estreme. Grande luminosità ed elevata evapotraspirazione completano il profilo climatico della zona.

Nelle tre sottozone si producono vini rossi, rosati e bianchi. I rossi di San Martin de Valdeiglesias sono vini robusti, ricchi nel corpo e nel colore, molto fruttati e saporiti, di bassa acidità, caldi ed energici.

I rossi di Navalcarnero presentano caratteristiche comuni ai precedenti, seppur la loro gradazione alcolica sia più moderata.

Nella sottozona di Arganda si producono vini rossi di buona livrea, moderata gradazione, equilibrati, che sottoposti ad invecchiamento in botti di rovere, acquisiscono complessità ed eleganza.

I bianchi più significativi sono quelli di Arganda, pallidi, leggeri e fruttati al palato.

A San Martin de Valdeiglesias i bianchi "brezzati" (fermentati con la vinaccia) di Albillo, hanno una profonda tradizione.

I rosati di San Martin de Valdeiglesias e Navalcarnero sono molto fruttati, di colore attraente, gustosi, carnosi e con vigore.